Get a site
 

Author Archive

Trailer pazziato. ©Broono scaricalo! (son 7 mega circa):  vmw8 o  mpeg1  

Onor di recensione d…

Onor di recensione di vino e buone cose. Ah be. Gnam gnam e tric e trac. Pizzoccheri doppia razione, coniglio mosso nel senso che di secco niente si teneva addosso ma pacioso al punto giusto che quasi pareva un succo. Patate nella pasta, patate fra le paste. Disegni oscenici di un arte scenica che di […]

Allora, ci si scambi…

Allora, ci si scambian gli auguri prima della santa ora? Tavolata peninsulata, natalizia bardata, scrittura spumeggiante, pandora sgargiante. Famiglia di parole infarcite di sapore buon 25, di tutto cuore. Mike.

Passo frettolando sv…

Passo frettolando svelto in blogosfera al calar del sole.Quasi stavo per tornare a rotolare quando scorgo fra le millevoci di Pupa che oggi sta scritto 5 sul calendario e che in Dicembre viene tradotto in S.Giulio.O San Zulio, come disse la figlia del terremoto di vita.Percui,intavolati, lesti i calici e in alto sollevati per brindare […]

Gli amici.Che quelli ti fermi un istante, spolveri le scarpe bagnate da queste pozzanghere di tempo che vien giù il padreterno e poi, ci pensi.Agli amici. E non te ne capaciti che dici ce ne saran poi tanti fra le persone che conosco ma quelli che ti salvano con un sorriso, che ti capiscono anche […]

Omino capo occhialuto stasera sul palco dopo si sgola e prima vi fa un saluto.Non so quanti abbiano già avuto l’onore di sentir trucidare la voce del capotavola mentre si sbiascica sul palco ma se c’è qualche coinvitato zuppappante di Milano, dintorni e contorni, beh lo inviterei caldamente ad andarlo a vedere ‘sto matto di […]

Nero. Per me buio di sonno percui nemmeno accorto. Ma voi, intavolati, vi sarete magari agitati? Insomma questo blackout vi ha sorpreso o l’avete vissuto stamattina in differita? Penso ad esempio agli Zuppappisti di Roma intruppati in una notte che da bianca s’è trasformata in una dello stesso colore ma di diversa sensazione. Bianca da incubo […]

Qui è notte, qui è tardi. E io ritorno da queste parti. Cane randagio torno rasente ai muri dell’Osteria e sguscio ad accarezzarvi le gambe acccavallate alla tavolata. Semplicemente per dirvi: come state? Oppure: va chi c’è seduto qui! E quanta gente nuova! Commensali di parole ingurgitate. Passo a quest’ora di lupi in ululo e […]

Ue ma ragazzi!? Non vi siete accorti? Son quaranta! Pochi o tanti non ha importanza: qui c’è solo da sbatter le ciglia e intonare una canzone che Giulio a capotavola compie di corsa quattro ritorni in questa vita da girone. Quindi brindiamo a chi c’ha regalato la tavola imbandita: vi voglio tutti qua sotto nei […]

Qui mio caro saggio canto Zu c’è da rimuover la tavolata e farci un ristorante, in tanti che ce ne siamo accomodati. Sul serio, dico: riappropriarsi di un vano con divano dalle parti dismesse della Bovisa, ristrutturare gli antichi rustici operai e farci un ristorante solo per noi. Inventarci un nome da metter sull’insegna e […]