Get a site
 

Ultimora!

stavo da Trispito Riccionascosto affà i commenti.

Lei mi lascia scritto: ma nsei già registrata sulla Tavolata?

così vado in fondo ai SUOI e sottolineo SUOI commenti a inserire lo username e la pass che ho qui.

Per uscire dall’anonimato in cui Splinder:( m’ha cacciato.

Scherzi a parte, non mi piace lasciare commenti anonimi.

E m’esce la Tavolata:(

Caso o Destino?

Forse era giusto lasciare un saluto, un sorriso, un vecchio detto alla bea:

MAI contrapporsi agli astri

e se per caso arriva un segno del destino

raccoglierlo di corsa

e intanto chiedersi

cos’avrà voluto dire?

Mai prendere niente come sfiga

ma solo come un impedimento temporaneo

che alla lunga si trasformerà in giovamento.

E con ciò affettuosamente saluto

alla prossima, così

per caso o… per destino?

bea;)

    5 Responses

    1. Bea, saluto in te l’entusiasmo di quelli che ogni volta è una riscoperta!

    2. riccionascosto

      Bea, tu sei unica (e sì, ogni volta che entri la prima cosa che vedi è la tavolata… ma di lì poi, se vai in giro, tutti ti riconoscono come mariemarion; fidati) 😉

    3. Per caso o per destino, rieccomi qui anch’io, proprio oggi “per caso” la mia piccola Emma ha deciso di lasciarmi cinque minuti di tempo libero e invece di approfittarne per lavare i piatti o stendere il bucato mi è venuta l’ispirazione di sedermi alla Tavolata… Bea, come dice il mio consorte, non esistono coincidenze ma solo sincronicità. Un abbraccio.

    4. Ciao Mistral e bentornata!

      (un poco alla volta i tempi per respirare si allungheranno)

    5. Me lo auguro… è un dolcissimo ergastolo ma è pur sempre un ergastolo! Adesso per esempio sarebbe con il papà, l’adorabile creatura, ma si è appena fatta venire il singhiozzo e mi tocca intervenire in prima persona (leggi tetta, visto che non beve dal biberon manco se la preghi in ginocchio) per farglielo passare… sigh! Ma crescerà, lo so, anche troppo in fretta.