Get a site
 

Tanti auguri a teeee


tanti auguri a teeee


tanti auguri a Pietroooo


‘mmazza quanto sei vecchio, ahò!


P.S.: con che cosa  si può brindare per festeggiare un astemio? Convitati, fuori le idee!

    10 Responses

    1. ilpallonedachille

      Signori, qui per favore, che da brindare si deve. Signori, più alti dei calici troppo spesso vanno i nostri silenzi. Signori, c’è un uomo a questo tavolo che ci tiene uniti Oltre il virtuale, un uomo che sparecchiata la Tavolata ci fa ritrovar tutti in altra sala, distinta, senza briciole volgari e con libri sugli scaffali. Signori, alzatevi e brindate, con quel che vi pare, qui in mezzo a noi c’è Pietro di un anno più allungato che un grande blog ci ha donato.
      Auguri, che non dovrebbero mai esser taciuti, auguri, facciamoli tutti insieme, che quest’uomo se li merita per tutto il suo bene. Mike.

    2. Auguri Pietro ! 🙂

    3. Ma dico siete matti? Volete farmi commuovere a tutti i costi? Grazie, grazie di cuore a tutti. In special modo a Mike che con le sue parole mi ha donato un raggio di luce in una giornata di solitudine. Ma soli si è solo se ci si sente tali. Ed io tra poco prenderò l’aereo per la mia amata-odiata Sicilia! Grazie anche a te winda! Grazie… Zu.

    4. Buon compleanno Pietro ! E buon viaggio. Vorrei volarci anch’io. Non è la mia terra ma per me è solo amata :o) meg

    5. uuuuuuuuh!!! pure io: TANTE ANGURIEEEEEEEEEEEEEE!!!!! 🙂

    6. Ragazzi sono qui che schiumo di rabbia (leggete blog.perpietro.com)! Mi hanno cancellato il volo e messo in lista in attesa per domani. Devo andare in aeroporto alle 7.00 senza sapere se e quando partirò…W l’alITALIA! (e domenica 8 rientro…)

    7. mi unisco ai brindisi e riempio il bicchiere alto di chinotto fresco di frigo!

    8. Cosa bere per festeggiare un astemio?? Ma succo di mela e fragole, of course! Se non ce l’avete, va benissimo un’acqua brillante!

      Tanti auguri!

    9. ssssssssssst…. (sarà partito?)
      me n’ero completamente dimenticata…. per la serie: metti l’orologio al cervello e non usare mai l’agenda… il trauma del ritorno m’ha fatto scordare il 31 maggio alleluia. Volevo dedicargli una pagina intera con scritti anche i suoi credo cinquantasette, cinquantott’anni lira più lira meno ma adesso c’è Goethe, chi glielo dice a quello di togliersi dai piedi per lasciare lo spazio a tale Pietro Busalacchi oltretutto due giorni dopo ormai è il 2 giugno?
      Che cavolo di dimenticanza però, a me non capita mai di scordare un compleanno…
      mumble mumble… ssssssssssssst……………
      (ma la moglie gliel’avrà data finalmente?
      Almeno in Sicilia?
      Almeno per festeggiare il compleanno?
      sssssssssssst…. mumble mumble…..
      e se non gliela dà chi lo regge al suo ritorno?
      wroooooooooooooooooooooooooooooooooom)

    10. Il mio palmare mi ha impalmato. Non riesco ad aggiornare PerPietro perché non accetta il brower del palmare. Però i commenti a quanto pare riesco a scriverli…